Servizio Clienti Web

Seguici su Facebook!

Alla scoperta degli Etruschi

Destinazione: Lazio

Tipo Vacanza: Viaggi di istruzione

ALLA SCOPERTA DEGLI ETRUSCHI E DEL DUCATO DI CASTRO   

1° Giorno: TARQUINIA

Arrivo del gruppo a Tarquinia e visita guidata della Necropoli Etrusca che si estende per circa 750 ettari, ricca di tombe a camera scavate nel tufo con innumerevoli decorazioni pittoriche, in cui sono riprodotte scene della vita quotidiana di questa misteriosa civiltà. Visita al suggestivo Museo nazionale Etrusco presso il Palazzo Vitelleschi, dove è custodito il prezioso e bellissimo gruppo fittile dei “Cavalli Alati”, che decorava il frontone del tempio dell’Ara della Regina, oggi simbolo della città. Vi si possono ammirare lapidi etrusche e romane, sarcofagi e rilievi, reperti villanoviani, ceramiche etrusco-corinzie, etrusco-attiche,di età ellenistica e romana e pareti di tombe distaccate e riportate su tela per la loro conservazione.Pranzo libero.Cena e pernottamento in hotel.

2° Giorno: TUSCANIA - VULCI

Prima colazione in hotel.Visita guidata ai resti della città etrusca all’interno del Parco Naturalistico archeologico di Vulci per completare la conoscenza del mondo etrusco attraverso numerosi reperti.Pranzo con cestino. Proseguimento per Tuscania, conosciuta come centro d’importanza storica e monumentale medioevale, che vanta una straordinaria presenza etrusca: in un raggio di 2 km, sono disseminate sepolture etrusco- romane, che per la presenza di numerosi cunicoli che scendono nelle viscere della terra senza un apparente motivo, continua a suscitare un grande interesse archeologico misto a un senso di magia e mistero. Si prosegue con la visita al colle di San Pietro di Tuscania su cui svettano spezzoni di torri medievali e la Chiesa romanica di San Pietro, una delle più autentiche del cristianesimo, insieme alla gemella Santa Maria Maggiore ai piedi del colle.Cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno:ROVINE DI CASTRO 

Prima colazione in hotel e visita alla città di Castro, dipendente dalla città-stato di Vulci, di cui ignoriamo il nome etrusco.Si estende su un promontorio roccioso dalle pareti a strapiombo su un fosso. Da una delle tombe della vicina necropoli etrusca, nel 1965 è stata portata alla luce una biga, conservata ora al Museo Archeologico Nazionale di Viterbo. Pranzo con cestino.Partenze per il rientro

 

 

 

Prezzo per persona minimo 30 paganti - 89,00 euro

 

LA QUOTA COMPRENDE

 

- 2 pernottamenti in hotel 3* nell'area di Viterbo con trattamento di mezza pensione

- 2 pranzi con cestino

- acqua minerale ai pasti

- Guide e laboratori didattici come da programma

- 1 gratuità ogni 15 paganti

- Assicurazione medico bagaglio annullamento

- Iva compresa

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

- Bus, tassa di soggiorno, mance e quanto espressamente non indicato nella quota comprende

Richiesta Informazioni